• Io sono una missione #perlaVitadegliAltri

PROGRAMMAZIONE FORMATIVA-PASTORALE 2018-2019

PROPOSTA PASTORALE 2018-2019
IO SONO UNA MISSIONE
#perlavitadeglialtri
Quest’anno il tema della proposta educativo-pastorale, da
parte dell’ Ispettoria sicula, è  incentrato sulla Missione.
Io sono una  missione #perlavitadeglialtri è lo slogan che
accompagnerà l’anno sociale di tutte le case salesiane di Sicilia. 

Celebrazioni Liturgiche

GIORNI FERIALI                        

H 07:15 Eucarestia e Lodi             

H 17:30 S.Rosario e Eucarestia

Domenica e Feste

Eucarestia H 08:00- 10:30 - 11:45

ADORAZIONE EUCARISTICA ogni venerdì da ottobre a maggio col seguente orario:

H 17:30 S.Rosario H 18:00 celebrazione Eucaristica conclusa dall'adorazione.

SACERDOTE disponibile per il sacramento della riconciliazione subito dopo 

la celebrazione eucaristica festiva delle ore 08:00

DISTRIBUZIONE ALIMENTARE


Sabato 23 FEBBRAIO 2019
Ci sarà la distribuzione. 
Avremmo bisogno un po di tutto. 
Questo mese abbiamo molto poco. 
Servono latte, biscotti, olio, legumi 
secchi, prodotti per neonati.

L’Oratorio S.Michele Arcangelo

L’Oratorio è punto di riferimento educativo per la città sin dal 1923, quando, con la presenza dei Salesiani, con il loro lavoro, il sorriso e lo stile di Don Bosco, riuscirono a conquistare gli animi dei ragazzi che potevano esprimere se stessi, dare sfogo alle loro potenzialità e giocare liberamente nel cortile. Le tante attività trasformarono i giovani, diventati oggi, con grande soddisfazione della società e dei Salesiani, "buoni cristiani ed onesti cittadini". Con lo stile di sempre fatto di familiarità, accoglienza, dialogo, rispetto dell’altro e attraverso attività di animazione sportiva, culturale e sociale, e di formazione civile, morale e religiosa, l’oratorio, tutt’oggi, conta numerose attività e tanta partecipazione.


"Lo Spirito della verità darà testimonianza di me"

leggi vedi tutti

"Mamma, voi avete visto quanto mi vogliono bene i ragazzi dell’oratorio, e quanto sono miseri. Non verreste a fare la mamma ai miei poveri ragazzi?"

Don Bosco